8 giugno 2009

Michela Cescon

Sì.
Giovanna Mezzogiorno è brava.
Filippo Timi è bravo.
Sì, sono entrambi molto bravi, intensi, emozionanti. Ma anche astratti, stilizzati: pure figure dei personaggi che Bellocchio mette in scena.
Il film è nel complesso molto ben recitato, da tutti.
Un lavoro grande, corposo, intricato.
Sì.

Eppure lei spicca, lei è superiore.
Arriva e porta con sé una recitazione pulita, nitida, vera, epidermica.
La guardi e appare un fluire perfettamente naturale di parole e gesti.
Senza trucchi, senza sforzi attorcigliati, senza sottolineature marcate.
Tutto in pochissimi secondi, tra i malati e le galline.















Ho desiderato che la protagonista fosse lei.

Nessun commento :

Posta un commento